pap√†…questo √® l’amore?

ecco… sento i tuoi passi avvicinarsi alla mia stanza… ora che nessun altro pu√≤ essere con noi… apri la porta e per un istante la mia mano che col lego costruisce castelli e sogni si blocca… un brivido di paura mi scorre attraverso e non capisco perch√®… gi√† qualche volta sei venuto in questo modo… mi hai dato e mi … Continua a leggere

campi di concentramento

l'esistenza dei campi di concentramento non √® stata creduta; √® stato difficile volerla ascoltare prima, durante e dopo… il dolore e la sopraffazione del s√® √® realmente difficile da far circolare nella comunicazione… siamo sicuri che non viva una situazione altrettanto estrema il bambino nella cui vita i margini di espressivit√† sono stati ridotti e confinati al dover esclusivamente confermare … Continua a leggere

siamo esseri viventi,non dimentichiamolo

Distruggere l'uomo √® difficile ,quasi quanto crearlo: non √® stato agevole, non √® stato breve, ma ci siete riusciti, tedeschi. Eccoci docili sotto i vostri sguardi; da parte nostra nulla avete pi√Ļ da temere: non atti di rivolta, non parole di sfida, neppure uno sguardo giudice…Una volta ho chiesto un'informazione a Fraulein Liczba, e lei non mi ha risposto,ma si … Continua a leggere

depressione

la depressione pu√≤ essere la nostra guida verso un mondo vivo e vegeto…essa deriva dalla consapevolezza delle nostre violenze o della nostra passivit√† di fronte a queste… continuiamo a volerla mascherare anche a noi stessi servendoci di comportamenti maniacali… viviamo nel tunnel del divertimento…nel tunnel del falso benessere… e ,con sorrisi di plastica ,ce ne laviamo le mani!!!

cento anni di psicoterapia e il mondo va sempre peggio

la depressione che stiamo cercando di evitare potrebbe essere benissimo una prolungata reazione cronica a ci√≤ che abbiamo fatto al mondo,un dolore,un lutto per tutto quello che stiamo facendo alla natura,alle citt√†,a intere popolazioni, la distruzione di cos√¨ tanta parte del nostro mondo. Potremmo essere depressi in parte come reazione dell’anima al lutto e al dolore che coscientemente non proviamo. … Continua a leggere

la mente danneggia gravemente te e chi ti sta intorno

la mente danneggia gravemente te e chi ti sta intorno… e stai attento ,per mente non intendo il pensiero ma l’incapacit√† di usare il pensiero… la mente √® una gabbia statica che toglie la possibilit√† di vedere la realt√† e di sentirne il gusto momento per momento… la mente uccide… proteggi i bambini : non fare loro respirare la tua … Continua a leggere

psicologia

studiare psicologia dovrebbe essere come sedersi e osservare il volo degli uccelli‚Ķo il tramonto‚Ķo qualsiasi cosa‚Ķdovrebbe essere come dare da mangiare ai piccioni‚Ķcome imparare ad ascoltare e a guardare‚Ķe solo poi a parlare‚Ķha a che fare con la compassione per s√© stessi e per il prossimo,non coi computers‚Ķe un libro pu√≤ aiutarti a riflettere,non a capire‚Ķperch√© poi ognuno capisce quello … Continua a leggere

abisso scuro

Avvolto dall’oscurit√† ,il guerriero della luce, si mette in comunicazione con il suo maestro. “Maestro ,sono caduto nell’abisso” dice. “Le acque sono profonde e scure.” “Ricordati di una cosa,” Risponde il maestro. “Ci√≤ che fa annegare non √® l’immersione ,ma il fatto di rimanere sott’acqua.”

quei due infanti

quei due infanti fanno la guerra…vogliono entrambi proprio quella palla color verde,quella che sembra pi√Ļ bellina delle altre…uno piange e graffia la faccia dell’altro….l’altro tira calci nello stomaco…e si strappano i capelli…la palla in un angolo piano piano si sgonfia per la disperazione e nessuno se ne accorge… la palla poi scompare e riappare in altri mondi… nessuno se ne … Continua a leggere